Lo studio dei batteri e virus in laboratorio sotto il loro profilo morfologico, chimico, e funzionale si avvale di alcuni strumenti fondamentali come terreni di coltura, microscopi ottici e a fluorescenza, test biochimici e prove seriologiche.