LABORATORIO DI ANALISI CLINICHE BARI

Tutte le tipologie di analisi specialistiche da noi svolte

Fertilità di coppia

ANALISI CLINICHE, LABORATORIO CUSMAI

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che il numero di coppie affette da infertilità sia attualmente il 15% di tutte le coppie che cercano di avere figli.

Il nostro Laboratorio offre una ampia offerta di esami precisamente indirizzati alle coppie che programmano una gravidanza o un percorso di procreazione medicalmente assistita (PMA), con esami rivolti all’uomo, alla donna o a entrambi i partner.

Come da linee guida WHO, una primissima valutazione del maschio infertile o subfertile prevede l’analisi del liquido seminale, ovvero lo spermiogramma, finalizzata all’analisi della quantità e qualità degli spermatozoi nel liquido seminale.

Grazie al nostro personale specializzato in Genetica, nel nostro Laboratorio effettuiamo anche esami per attestare l’eventuale causa genetica della sterilità o infertilità maschile o femminile. Fra questi figurano il cariotipo da sangue periferico per la valutazione di anomalie numeriche e/o strutturali della mappa cromosomica. Inoltre, per gli uomini che presentano alterazione dello spermiogramma, il nostro Laboratorio effettua l’esame molecolare delle microdelezioni del cromosoma Y.

Tra gli esami genetici richiesti alle coppie, vi è lo studio delle 60 mutazioni del gene CFTR sia per accertare un eventuale stato di portatore di fibrosi cistica nei partner, sia per investigare le causa di una azoospermia ostruttiva nell’uomo.

Infine, per la donna offriamo un esteso pannello che valuta i principali polimorfismi predisponenti ad eventi trombotici che potrebbero causare poliabortività o mancato impianto embrionale. Nel dettaglio, con un solo prelievo ematico, testiamo fino a 14 mutazioni a carico dei geni del fattore V e del fattore II, del gene PAI, del gene MTHFR e altri ancora.


Le analisi del sangue per la fertilità di coppia sono strumenti diagnostici utilizzati per valutare la capacità di una coppia di concepire. Queste analisi offrono informazioni importanti sulla salute riproduttiva di entrambi i partner e possono essere un primo passo per affrontare eventuali problemi di fertilità. Ecco un'analisi più dettagliata di questo tema:

  1. Ormoni riproduttivi:

    • Gli ormoni riproduttivi giocano un ruolo cruciale nella fertilità. I test del sangue possono misurare i livelli di ormoni come l'ormone luteinizzante (LH), l'ormone follicolo-stimolante (FSH), l'estradiolo, il progesterone e il testosterone nei partner, al fine di identificare squilibri ormonali che potrebbero influenzare la fertilità.
  2. Conteggio degli spermatozoi:

    • Per gli uomini, il conteggio degli spermatozoi, la concentrazione e la motilità degli spermatozoi possono essere misurati per valutare la qualità dello sperma. Il test più comune è il spermiogramma.
  3. Esame del liquido seminale:

    • Insieme al conteggio degli spermatozoi, l'analisi del liquido seminale valuta il pH, la viscosità e altri parametri del liquido seminale, fornendo informazioni sulla funzionalità dello sperma.
  4. Test della funzione tiroidea:

    • I problemi tiroidei possono influenzare la fertilità. Pertanto, i test della funzione tiroidea (TSH, T3, T4) possono essere inclusi per identificare eventuali disfunzioni tiroidee.
  5. Marker della funzione ovarica:

    • Per le donne, gli esami del sangue possono valutare la funzione ovarica, misurando i livelli di ormoni come l'ormone antimulleriano (AMH) e l'inibina B, che forniscono informazioni sulla riserva ovarica.
  6. Test per infezioni sessualmente trasmissibili (IST):

    • Le IST, come la clamidia e la gonorrea, possono causare infertilità se non trattate. I test del sangue possono essere utilizzati per identificare queste infezioni.

Utilità Clinica:

  • Identificazione di fattori di fertilità: Questi test aiutano a individuare problemi di salute riproduttiva in entrambi i partner, come bassa conta degli spermatozoi o squilibri ormonali, che potrebbero influenzare la capacità di concepire.

  • Sviluppo di piani di trattamento: Sulla base dei risultati dei test, i medici possono sviluppare piani di trattamento mirati, che potrebbero includere terapie ormonali, chirurgia, inseminazione intrauterina (IUI) o fecondazione in vitro (FIV).

  • Monitoraggio della risposta al trattamento: Una volta iniziato il trattamento, i test possono essere utilizzati per monitorare la risposta e apportare eventuali regolazioni al piano di trattamento.

  • Prevenzione di complicazioni: L'individuazione e il trattamento tempestivo delle IST contribuiscono a prevenire complicazioni che potrebbero danneggiare la fertilità.

In sintesi, le analisi del sangue per la fertilità di coppia sono uno strumento importante nella gestione dei problemi di fertilità. Questi test forniscono informazioni critiche che aiutano i medici a determinare la causa dei problemi di concepimento e a sviluppare piani di trattamento personalizzati per aiutare le coppie a raggiungere il loro desiderio di avere un figlio.



WhatsApp